Storia

Nell’autunno del 1976 Luigi, attuale Direttore Artistico del Coro Santa Maria del Bosco, poichè si stava organizzando la fiaccolata di Natale a Miragolo San Marco pensò di animarla con musica durante il percorso che si snodava dalla località “Cà Baratì” fino alla chiesa. (La fiaccolata, che si mantenne per alcuni anni, venne trasmessa da RAI3 nel programma “Cronache Italiane”). La soluzione fu quella di formare un Coro e renderlo in grado di cantare melodie natalizie, quindi si accompagnò la S. Messa di mezzanotte e da quel momento il Coro divenne operativo: si arrivò a contare fino a 35 persone, prevalentemente giovani, provenienti dalle due frazioni di Miragolo San Marco e Miragolo San Salvatore. Il Coro, frequentemente, prestava servizio nelle parrocchie del vicinato. Accompagnava i canti all’organo Carlo, che fu il primo Organista e che, quando verrà ricostituito il Coro nel 1991, proseguirà l’incarico. Nella primavera del 1986 il Coro si sciolse.

Il 27 novembre 1991, nella comunità di Miragolo San Marco, il Parroco don Giorgio Tironi tiene la riunione per ricostituire il Coro. L’invito è rivolto a tutti, con particolare attenzione ai Coristi del gruppo esistente fino all’anno 1986. A dicembre 1991 inizia l’attività musicale del Coro, avente come presidenza il Parroco don Giorgio Tironi, Direttore Luigi e Organista Carlo. In seguito si aggiungono altri Coristi provenienti dalla comunità di Miragolo San Salvatore e dalla vicina Parrocchia di Sambusita e Rigosa.

Nell’anno 2002, a Somendenna, nasce un altro coro con lo stesso presidente, lo stesso direttore e con organista Mirko . Dopo breve tempo i due gruppi iniziano a collaborare per poi unirsi. L’unione è favorita dal fatto di avere lo stesso Direttore e di appartenere alla stessa Parrocchia, frutto dell’accorpamento delle tre già esistenti (Miragolo San Marco, Miragolo San Salvatore e Somendenna).

A ottobre dell’anno 2005 viene affidato a Marco l’incarico di Organista. L’attività principale del Coro è quella di assicurare alle varie celebrazioni liturgiche che si svolgono nelle comunità parrocchiali un ricco repertorio fatto di musica sacra di autori sia classici che contemporanei. Altra attività è quella di proporre elevazioni spirituali musicali durante il tempo natalizio ed il periodo estivo, non trascurando le frequenti richieste di portare il proprio canto nei Santuari Mariani e nelle varie chiese del territorio nazionale.

Dall’8 dicembre 2007 il Coro parrocchiale ha assunto la propria denominazione in “Coro Santa Maria del Bosco”, in onore della Beata Vergine Maria, apparsa il 2 Luglio 1413 nel luogo dove ora sorge il “Santuario Nostra Signora di Monte Perello”, a Rigosa di Algua (Bg), che anticamente era denominato “Oratorio della Beata Vergine Maria ad Elisabetta nel Bosco del Perello”. http://www.santuarioperello.it/s.-maria-del-bosco.html

Dal 2010 il Coro Santa Maria del Bosco è gemellato con il coro “Out of Time” di Barbaiana di Lainate (Mi). Maggiori informazioni riguardo al coro “Out of Time” ed al gemellaggio fra i due cori si possono trovare alle seguenti pagine: ( www.barbaiana.org/coro/ ) e ( http://www.corosantamariadelbosco.it/gemellaggio/ ). Dal mese di Settembre 2010 è on-line il sito internet del Coro ( www.corosantamariadelbosco.it ) ed il 27 Ottobre 2010 è stato redatto ed approvato lo Statuto del Coro Santa Maria del Bosco. Nell’anno 2011 il Coro Santa Maria del Bosco ha festeggiato il suo 20° anniversario di fondazione ( http://www.corosantamariadelbosco.it/2011-ventesimo-di-fondazione/ ). Il 27 Febbraio 2013 è stato redatto ed approvato il Regolamento Interno.